Il progetto


Il progetto Outdoor Tribe, ideato da Luciano Cicchelli, nasce per permettere a chiunque di avvicinarsi al mondo dell’avventura nella natura selvaggia riscoprendo il piacere ancestrale di cuocere il cibo direttamente sul fuoco, di passare una notte completamente immersi in un ambiente incontaminato, di conoscere e riscoprire i concetti basilari dell’antropologia, approfondendo al tempo stesso la conoscenza dell’ambiente naturale e migliorando le tecniche di adattamento e di sopravvivenza anche nel caso in cui si verificasse un evento avverso di particolari proporzioni.

Le attività permetteranno ad adulti e ragazzi di muoversi nella natura, costruire un riparo, accendere un fuoco con metodi primitivi (e prendersene cura), riconoscere la flora e la fauna imparando ad utilizzarle nel momento del bisogno, exattare materiali a nostro favore e gestire il disagio e lo stress causato da situazioni critiche. 

Questo tipo di esperienze, inoltre, oltre ad offrire un gran relax ed un senso di libertà nell'aria aperta, trasmetteranno, in ogni fascia d’età, la passione e il rispetto per la natura ma soprattutto le conoscenze base di sopravvivenza e permetteranno di riscoprire il piacere del contatto imprescindibile con la Madre Terra che ha dato i natali a tutti noi.

Il progetto portato avanti da Outdoor Tribe rappresenta, dunque, un passatempo istruttivo, divertente e creativo che, in un reale momento di necessità, può trasformarsi nella capacità di adattarsi mettendo proprio in campo quelle conoscenze in più apprese che andranno a determinare la differenza tra la vita e la morte.